Regolarizzazione pozzo ?

Discussioni su problemi teorici e pratici di idrogeologia. Sfruttamento e gestione dell'acqua. Professione e didattica universitaria. Acqua e ambiente.

Regolarizzazione pozzo ?

Messaggioda JR1987 » 07/07/2018, 9:01

Buongiorno a tutti
possiedo un vecchio casolare in campagna inagibile disabitato con 3000 metri di corte

ho una cisterna per la quale raccolgo l'acqua piovana

poi ho un altra cisterna nella quale tramite una tubazione sotteranea arriva l'acqua di un pozzo posto al di fuori della mia proprietà

il pozzo è relativamente utile visto e considerato che ha poca portata

relativamente a questo un giorno dal comune mi dicono che dovrei registrarlo a mio nome e fare una pratica presso di loro che è tuttavia gratuita e con nessun canone se ad uso "privato"

ora vorrei domandarvi visto che il casolare l'ho ereditato, e il pozzo anche se collegato alla mia cisterna nemmeno lo uso se devo obbligatoriamente intestarmi questo pozzo e probabilmente pagare anche (visto che non credo proprio che come dice il funzionario del comune si gratuito) oppure posso dichiarare di non usarlo nonostante ho ancora il collegamento (che comunque posso chiudere tramite una valvola)

avete info in merito grazie

regione marche - macerata
JR1987
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/07/2018, 8:41

Re: Regolarizzazione pozzo ?

Messaggioda bernagozzi » 28/09/2018, 17:52

Guardi, se in comune le dicono che la registrazione è gratuita (cosa più che plausibile se il pozzo è ad uso privato) per quale motivo non registrarlo?
Io lo registrerei, è la cosa migliore.
Saluti

Geol. Gabriele Bernagozzi
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35


Torna a Idrogeologia e acque sotterranee

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite