Predisposizione piano di indagini idrogeologiche

Discussioni su problemi teorici e pratici di idrogeologia. Sfruttamento e gestione dell'acqua. Professione e didattica universitaria. Acqua e ambiente.

Predisposizione piano di indagini idrogeologiche

Messaggioda idromar » 22/03/2017, 22:17

Buonasera a tutti,
sono nuovo del forum e dati gli interessanti argomenti trattati ho deciso di iscrivermi.
Per la prima volta nella mia pratica professionale ho ricevuto un incarico prettamente idrogeologico: lo studio dell'andamento delle acque sotterranee di una zona a monte di un grosso movimento franoso, con la finalità di progettare un sistema di drenaggio.
Per prima cosa ho dovuto redigere un piano di indagini presunto di seguito riportato: installazione di piezometri, prove di permeabilità in foro, prelievo di campioni indisturbati sui quali fare analisi granulometriche e limiti di atterberg ed esecuzioni di profili di tomografia elettrica. Vorrei sapere se il mio approccio è stato corretto o posso ancora aggiungere, o eliminare, qualcosa. Voi che fareste?
Attendo consigli da chi sicuramente ne sa più di me, GRAZIE ;)

P.S.: la stratigrafia della zona, reperita da sondaggi eseguiti in zona, è la seguente: argille-limose superficiali (qualche metro), strato sabbioso da 4 a 6 m e marne come substrato impermeabile. La zona è costellata di pozzi e di una risorgiva, nonchè di zone dove attualmente la falda è al piano campagna
idromar
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/03/2017, 22:00

Torna a Idrogeologia e acque sotterranee

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti