Pozzo nuovo franato

Discussioni su problemi teorici e pratici di idrogeologia. Sfruttamento e gestione dell'acqua. Professione e didattica universitaria. Acqua e ambiente.

Pozzo nuovo franato

Messaggioda Gaetanosenzasoldo » 04/01/2017, 12:51

Salve a tutti, sono Gaetano e sono nuovo del forum.
Mi sono iscritto perchè vorrei porvi una domanda:
qualche giorno fa ho fatto scavare un pozzo nel mio terreno, siamo arrivati ad una profondità di 70 metri e poi abbiamo trovato la creta e ci siamo fermati perchè si dice che sotto non ci sia acqua. Il giorno dopo quando abbiamo fatto la prova con la pompa abbiamo visto che è franato a circa 50 metri e il pozzaiolo mi ha detto che se è franato sotto non si trova acqua, quindi il pozzo è secco. Io è il primo pozzo che faccio e mi sono fidato, pensate che ho fatto bene. Ora mi sono venuti dei dubbi e non sapendo a chi chiedere mi sono rivolto a voi.

Ringrazio fin da subito chi mi potrà dare qualche indicazione.
Buona giornata
Gaetano
Gaetanosenzasoldo
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/01/2017, 12:38

Re: Pozzo nuovo franato

Messaggioda bernagozzi » 13/01/2017, 21:43

L'espressione "creta" non è codificata da un punto di vista geologico, però usualmente con creta si intende un terreno argilloso o prevalentemente argilloso. In questo caso è vero che nei terreni argillosi non si trova acqua, in quanto sono terreni molto poco permeabili, o addirittura impermeabili.
Tuttavia non è possibile dare una regola generale: se lo strato impermeabile è sottile è possibile attraversarlo e andare ad intercettare acquiferi che magari si trovano al di sotto.
La situazione, cioè, può essere estremamente varia e non è possibile con le informazioni riportate poter dire molto.
Saluti,
Gabriele
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Re: Pozzo nuovo franato

Messaggioda Gaetanosenzasoldo » 16/01/2017, 10:30

La ringrazio molto, nel frattempo abbiamo notato che dal punto in cui è franato si sono accumulati 6-7 metri di acqua magari c'è una falda che abbiamo attraversato e non ci siamo accorti, forse è questa la ragione per cui è franato.Comunque faremo qualche prova e vi farò risapere. L'argilla è stata classificata dai vecchi come "azzurra", ma chissa' cosa significa?

Grazie ancora e buona giornata
Gaetanosenzasoldo
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/01/2017, 12:38

Re: Pozzo nuovo franato

Messaggioda bernagozzi » 18/01/2017, 12:51

Esiste una formazione argillosa chiamata appunto "argilla azzurra". Si tratta in effetti di argilla generalmente molto poco permeabile o addirittura impermeabile. Potrebbe essere quella.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Re: Pozzo nuovo franato

Messaggioda Gaetanosenzasoldo » 23/01/2017, 9:30

Allora i vecchi di paese avevano ragione, :? chissà se anche il rabdomante che avevo interpellato sarà affidabile...
Gaetanosenzasoldo
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/01/2017, 12:38


Torna a Idrogeologia e acque sotterranee

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti