pozzo freatico

Discussioni su problemi teorici e pratici di idrogeologia. Sfruttamento e gestione dell'acqua. Professione e didattica universitaria. Acqua e ambiente.

pozzo freatico

Messaggioda rino » 15/02/2011, 15:35

Dovre realizzare un pozzo freatico, per l'irrigazione di circa 1000 mq di giardino, in località Caiazzo Caserta,
Terreno Argilloso.
Volevo chiedere da profano, la profondità da realizzare il diametro e i costi metro

Grazie
rino
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 15/02/2011, 15:30

Re: pozzo freatico

Messaggioda bernagozzi » 16/02/2011, 8:55

la profondità e il diametro di un pozzo dipendono dalle scelte progetuali e dal tipo di falda che occorre captare, oltre che da una serie di altri parametri come la portata da estrarre, le caratteristiche del terreno, ecc..
Indicativamente se si realizza un pozzo di tipo superficiale di grande diametro la profondità è di solito di 5-10 metri e il diametro è intorno al metro. Per il rivestimento infatti si utilizzando comunemente degli anelli prefabbricati di cemento che di solito sono di 1 metro di diametro.
Se si realizza un pozzo usando la classica trivella montata su camion o cingolato allora i diametri sono molto inferiori (di solito per un pozzo ad uso domestico si usa un diametro di perforazione di circa 30 cm) ma le profondità sono superiori, 20-30 metri, ma si può arrivare anche a 80-100 metri.
Ovviamente si può perforare anche a profondità superiori, ma diventa oneroso economicamente.

La scelta fra il pozzo superficiale di grande diametro e il pozzo profondo deve essere fatta dopo aver esaminato il sito e aver studiato bene le esigenze idriche.

Il problema piuttosto mi sembra nella natura dei terreni.
I terreni argillosi da te descritti sono molto poco permeabili, o meglio, sono quasi impermeabili, e pertanto un pozzo realizzato nelle argille è destinato ad essere molto poco produttivo.
Una cosa da guardare quindi è sicuramente la stratigrafia dell'area, per vedere fino a che profondità si spingono le argille e a che quota si trova la prima falda utilizzabile per gli scopi di irrigazione.

Una prima operazione che potresti fare, che sicuramente sarà di utilità al geologo che poi verrò a progettare l'opera, è reperire dai tuoi vicini di casa informazioni sui loro pozzi (come sono fatti, a che profondità si spingono, qual'è la portata di esercizio, ecc...)
Questi dati sicuramente potranno aiutare in una corretta progettazione.

Saluti
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Re: pozzo freatico

Messaggioda rino » 16/02/2011, 14:59

Mille grazie per la tua fattiva consulenza

Saluti
rino
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 15/02/2011, 15:30


Torna a Idrogeologia e acque sotterranee

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti