Pozzo artesiano

Discussioni su problemi teorici e pratici di idrogeologia. Sfruttamento e gestione dell'acqua. Professione e didattica universitaria. Acqua e ambiente.

Pozzo artesiano

Messaggioda Peppe » 18/08/2012, 8:39

Salve, ho alcuni dubbi circa la realizzazione di un pozzo artesiano per uso agricolo.

Circa due anni fa, ho eseguito un sondaggio elettrico verticale su un terreno di propietà, sono stati esaminati tre punti, in uno non è stato riscontrato niente negli altri due ad una profondità di circa 42/45 mt è stato riscontrato uno strato umido di circa 10 mt.
di segutio riporto quanto relazionato:

Nei SEV n° 1 e 2 è stato rilevato un orizzonte resistivimetro (SEV N°1 rho=7,61 ohm.m;
SEV N° 2 rho=4,71 ohm.m ) di spessore complessivamente pari a circa 10mt probabile
area di umidità sotterranea ( Prof dal p.c. .SEV N°1 = 42.42 mt.; SEV N°2 =44.5 mt.)
invece nel SEV 3 non è stata individuata alcuna probabile area di umidità sotterranea fino
alla profondità investigata.


Se dovrei tentare di fare una trivellazione che profondità dovrei considerare?
Peppe
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 20/02/2012, 8:58
Località: Brancaleone (RC)

Torna a Idrogeologia e acque sotterranee

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti