Corso di modellazione idrogeologica, Milano Giugno 2019

Discussione sull'impostazione di modelli di filtrazione, sull'utilizzo del codice di calcolo Modflow e delle interfacce ModelMuse e Groundwater Vistas

Corso di modellazione idrogeologica, Milano Giugno 2019

Messaggioda bernagozzi » 19/04/2019, 18:43

Programma del corso
Il corso di modellazione avrà un taglio pratico e si propone di rendere gli studenti in grado di realizzare un semplice modello di flusso e di trasporto, di esaminare in modo critico i dati di input e di eseguire una calibrazione tramite modellazione inversa.
La prima parte del corso, di circa 3 ore, verrà eseguita on line e servirà a far sì che tutti gli studenti si presentino al corso con i software correttamente installati sui propri PC.
Il corso in aula inizierà affrontando i modelli di flusso, risolti con MODFLOW. In particolare gli studenti, opportunamente indirizzati e guidati, realizzeranno modelli di filtrazione piana, prima con conducibilità idraulica costante e poi con conducibilità idraulica variabile, inseriranno nei modelli dei piezometri di controllo, simuleranno gli effetti della ricarica da pioggia e di emungimento da pozzi, importeranno immagini e shape da usare come base per la definizione delle condizioni al contorno e simuleranno un flusso in condizioni transitorie nello scenario di una ipotetica prova di pompaggio.
A questa prima parte seguirà una seconda nella quale gli studenti apprenderanno i principi di base dell’analisi geostatistica dei dati, della calibrazione e del trasporto di contaminanti e calore.
Nella sezione di geostatistica verrà illustrato come utilizzare gli algoritmi di interpolazione al fine di ricreare in modo quanto più possibile realistico le superfici dei layer, le superfici piezometriche e le distribuzioni spaziali dei plume di contaminazione, quantificando in ogni caso le incertezze associate. Nella sezione dedicata alla calibrazione, verrà applicato il codice PEST, mettendo in luce i vantaggi che questo strumento può dare rispetto alla calibrazione trial&error; nella sezione relativa al trasporto verranno illustrati i principi del codice MT3DMS e verranno presentati semplici casi esemplificativi di trasporto di massa e trasporto di calore.

Durata e logistica
Il corso in aula avrà una durata di 4 giorni con 3 ore introduttive che verranno svolte online.
Per il corso verranno richiesti 35 crediti APC per Geologi.
Visto che il corso è di natura pratica, i partecipanti dovranno essere dotati dei propri pc personali.
Nell’aula saranno presenti le prese di corrente per attaccare gli alimentatori dei pc.
Le lezioni in aula inizieranno lunedì 03 giugno 2019 e termineranno giovedì 06 giugno 2019.
Le lezioni in aula verranno tenute in due sessioni giornaliere 09 – 13 e 14 – 18.
Il corso si terrà a Milano. La sede è in fase di definizione ma sarà comunque raggiungibile comodamente con la metropolitana.

Costo del corso
Le iscrizioni verranno bloccate una volta raggiunto il numero massimo di iscritti.
• Per le iscrizioni pervenute entro il 15 maggio il costo del corso sarà di 450 €;
• Per le iscrizioni pervenute dal 16 maggio al 22 maggio il costo del corso sarà di 500 €;
• Per le iscrizioni pervenute oltre il 23 maggio il costo del corso sarà di 550 €.
I costi si intendono IVA esclusa, dove applicabile.

Come fare per iscriversi
Per iscriversi seguire i seguenti passaggi

1) Eseguire un bonifico di 450 € (senza aggiungere IVA) sul conto corrente:
Intestazione conto: GEO GROUP S.R.L
Codice IBAN: IT83C0538775650000000203144
Causale: Iscrizione corso MODFLOW Milano Giugno 2019

2) inviare una mail all'indirizzo:

ordinimodflow@geoexpo.it

inserendo per conoscenza:

idrogeologia@gmail.com
f.lotti@kataclima.com

specificando i dati per poter poi procedere con l'emissione della fattura. Fornire anche il codice identificativo dell'Agenzia delle entrate, ora indispensabile per via dell'entrata in vigore della fattura elettronica.

Docenti
Gabriele Bernagozzi
Gabriele Bernagozzi, PhD in Scienze della Terra, svolge da 20 anni la libera professione nell'ambito dell'idrogeologia e delle modellazioni con MODFLOW. La sua esperienza principale è relativa allo studio dei problemi idrogeologici connessi con la realizzazione di opere in sotterraneo, come gallerie, parcheggi interrati, grandi scavi e nella pianificazione ed interpretazione di prove idrogeologiche sul campo. Nell'ambito della professione collabora principalmente con studi di ingegneria relativamente agli aspetti idrogeologici. Ha tenuto corsi e seminari sia in aula sia online. E' il creatore del sito idrogeologia.net.

Francesca Lotti
Francesca Lotti, PhD in Idrogeologia, è consulente e partner presso Kataclima srl, ha oltre 15 anni di esperienza in indagini su campo, processamento dati e modellazione numerica a diversi gradi di complessità e scala, dai siti contaminati e sistemi geotermici, fino alla valutazione di impatto ambientale di cave e miniere. È docente a contratto del corso di Geostatistica presso l'Università di Camerino, tutor di numerosi studenti/dottorandi/stagisti, docente presso corsi professionali e Master di II livello. Collabora regolarmente con enti di ricerca e università a livello nazionale e internazionale.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
Modellazioni Modflow
http://www.bernagozzi.net
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Torna a MODFLOW e ModelMuse

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti