Modflow - Conduttanza

Discussione sull'impostazione di modelli di filtrazione, sull'utilizzo del codice di calcolo Modflow e delle interfacce ModelMuse e Groundwater Vistas

Modflow - Conduttanza

Messaggioda Nanda » 29/08/2011, 15:41

Buongiorno a tutti.

Avrei ancora qualcosa da sottoporvi. Nel modello ho inserito un "Drain" per simulare una trincea che drena l'acqua ai piedi di un accumulo di una frana. Una volta che ho inserito le grandezze nell’apposita finestra di dialogo (la conduttanza, la quota del pelo libero e la quota del bottom del letto) come faccio poi a conoscere la portata in uscita dal dreno per poterla confrontarla con il dato reale? Se le portate non coincidono dove dovrei intervenire? sulla conduttanza?

In modflow ho notato che si può definire ogni strato come "confinato", "non confinato" confinato/non confinato". Mi chiedevo se è possibile all'interno di un stesso strato attribuire una porzione del territorio come "confinato" (dal momento che affiorano le argille) e la restante parte come "non confinato"?. La definizione di confinato e non confinato di uno strato non è legata al valore di permeabilità che si assegna nel modello?

Grazie ancora e saluti
Nanda
Nanda
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 20/05/2011, 0:19

Re: Modflow - Conduttanza

Messaggioda bernagozzi » 29/08/2011, 16:45

Per conoscere la portata in uscita dal dreno, e in generale per conoscere le portate in entrata e in uscita dai vari elementi inseriti nel modello (condizioni costant head, pozzi, corsi d'acqua, ecc...) occorre
1) selezionare plot -> import results e spuntare la voce "cell by cell flow"

import_results.jpg
finestra di dialogo import results


2) Quindi occorre selezionare plot -> mass ballance -> model summary

mass_ballance.jpg
model summary


3) nella finestra che si apre puoi vedere i flussi in entrata e in uscita dalle varie condizioni. Nel tuo caso in corrispondenza della voce drain dovresti vedere il flusso in uscita dal dreno.

Modflow-mass-ballance.jpg
Modflow mass ballance



Se agisci sulla conduttanza la portata del dreno dovrebbe variare. Se diminuisci la conduttanza la portata diminuisce mentre se aumenti la conduttanza la portata aumenta. Ovviamente oltre un certo limite la portata non aumenta più in quanto si raggiunge una soglia oltre la quale il modello non riesce ad aumentare la portata in ingresso al dreno.
Per capirci, si può dire che la conduttanza dipende da quanto un dreno "funziona bene". Un dreno intasato, mal posizionato, senza un adeguato strato di materiale filtrante attorno avrà una bassa conduttanza mentre un dreno nuovo e posizionato a regola d'arte avrà un'alta conduttanza. Ovviamente però un dreno perfetto ma posizionato in un terreno poco permeabile farà comunque defluire poca acqua.

Saluti!
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Re: Modflow - Conduttanza

Messaggioda Nanda » 31/08/2011, 16:28

Grazie per la risposta.

Nanda
Nanda
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 20/05/2011, 0:19


Torna a Modflow, Groundwater Vistas e ModelMuse

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti