Videocorso Modflow gratuito. 9 crediti APC

Discussione sull'impostazione di modelli di filtrazione, sull'utilizzo del codice di calcolo Modflow e delle interfacce ModelMuse e Groundwater Vistas

Videocorso Modflow gratuito. 9 crediti APC

Messaggioda bernagozzi » 26/03/2012, 17:36

E' possibile iscriversi al videocorso gratuito:
Studiare i flussi di falda con Modflow - corso introduttivo

Il videocorso è stato accreditato con 9 crediti APC

Le videolezioni sono registrate e pertanto non c'è vincolo di orario.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Per iscrizioni andare alla sezione relativa al videocorso

--------------------------------------------------------------

Premessa
Modflow è uno dei più famosi codici di calcolo sviluppati dall'USGS per lo studio dei fenomeni di filtrazione nelle 3 dimensioni con il metodo delle differenze finite. La versatilità del codice di calcolo, la possibilità di interazione con una serie di pacchetti aggiuntivi, la disponibilità di interfacce per preprocessare e post processare i dati rendono Modflow uno strumento estremamente potente per l'idrogeologo professionista. Con Modflow è possibile ricostruire con estrema precisione le caratteristiche idrogeologiche dell'area di studio, è possibile introdurre nel modello pozzi, trincee drenanti, barriere impermeabili, dreni, laghi, corsi d'acqua, in qualunque numero e in qualunque disposizione. E' possibile simulare l'effetto della pioggia e dell'evapotraspirazione ed è possibile introdurre piezometri di controllo per eseguire una taratura dei modelli con i dati rilevati sul campo. Tramite l'interfaccia ModelMuse le informazioni vengono introdotte in modo semplice e intuitivo e la visualizzazione dei risultati è molto elastica. Con ModelViewer è possibile ottenere output 3D ancora più potenti: i modelli possono essere ruotati, deformati, sezionati a piacere e animati.
Modflow, ModelMuse e ModelViewer sono sviluppati dall'USGS e sono gratuiti.
Il videocorso, anch'esso gratuito, è di tipo introduttivo e si concentrerà sull'utilizzo di Modflow e ModelMuse.
In particolare verranno illustrate le caratteristiche fondamentali dei programmi e verranno impostati alcuni semplici modelli di filtrazione utilizzando pozzi, trincee drenanti, barriere impermeabili e ricariche verticali.


Argomenti trattati nel corso

Video 1: Introduzione al videocorso
Descrizione: Installazione del software, metodo didattico seguito nel videocorso, l'interazione fra Modflow e ModelMuse. Procedimento per ottenere l'accreditamento APC

Video 2: Introduzione a Modflow
Descrizione: La griglia, il metodo di calcolo, le condizioni confined e convertible.

Video 3: Introduzione a ModelMuse
Descrizione: La griglia, i dataset, le formule e gli oggetti

Video 4: La creazione di un oggetto in ModelMuse
Descrizione: Descrizione dell'oggetto di esempio, creazione con ModelMuse dell'oggetto di esempio, modifica del dataset kx usando l'oggetto creato.

Video 5: Le interpolazioni in ModelMuse
Descrizione: Interpolare la topografia partendo da un insieme di punti quotati e da un insieme di curve di livello

Video 6: Interpolazione di un dataset tridimensionale
Descrizione: Presentazione del caso esemplificativo, definizione dei dataset user defined, importazione dei valori di permeabilità da un file txt, utilizzo della funzione "case" per impostare i valori di kx nel modello.

Video 7: Filtrazione fra due trincee (1)
Descrizione: Filtrazione fra due trincee in condizioni confinate, descrizione del problema, la condizione CHD, indipendenza del risultato dallo starting head.

Video 8: Filtrazione fra due trincee (2)
Descrizione: Filtrazione in condizioni confinate in un mezzo con variazioni di permeabilità. L'utilizzo dei contour per visualizzare i risultati di una simulazione. Sovrapposizione di oggetti.

Video 9: Filtrazione fra due trincee (3)
Descrizione: Filtrazione in condizioni freatiche. Utilizzo dei punti Head Observation come piezometri di controllo. L'utilizzo del dataset user defined per eseguire operazioni sui risultati della simulazione.

Video 10: Le celle insature e le condizioni confined-convertible
Descrizione: Problemi dovuti alla presenza di celle insature nel modello Modflow. Differenza di metodo di risoluzione per un layer impostato come confined e per un layer impostato come convertible.

Video 11: Filtrazione verso un pozzo
Descrizione: Settaggio della condizione WEL. Filtrazione verso un pozzo in condizioni confinate e in condizioni non confinate. Esempi sui modelli dei pozzi isolati.

Video 12: Il Drawdown. Filtrazione in condizioni artesiano freatiche.
Descrizione: Il Drawdown, impostazione dell'initial head sulla base dei risultati di una simulazione precedente. La filtrazione fra due trincee in condizioni artesiano freatiche. Drawdown positivi e drawdown negativi. Modello in condizioni stazionarie nel quale lo starting head influenza il risultato della simulazione.

Video 13: La ricarica verticale e le celle inactive.
Descrizione: La ricarica verticale da pioggia, l'uso della condizione RCH, l'uso delle celle inactive per generare geometrie di filtrazione complesse. L'uso della rete di flusso per la verifica dei modelli.

Video 14 e 15: Casi riassuntivi
Video 14: La ricostruzione delle isopieze.
Ricostruzione dell'andamento delle isopieze in un area compresa fra un fiume e due piezometri di controllo.

Video 15: Effetto Barriera
Ricostruzione della piezometria in un'area caratterizzata da ricarica laterale e da ricarica verticale, taratura del modello, studio degli effetti prodotti dalla realizzazione di un ostacolo impermeabile che chiude parzialmente l'acquifero.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Risposte alle domande degli utenti

Messaggioda bernagozzi » 19/04/2012, 17:26

Un saluto a tutti e un ringrazziamento per l'interesse che avete mostrato verso l'iniziativa.
Rispondo brevemente alle varie domande che mi sono state poste nei messaggi spediti tramite il modulo di contatto.

1) Quando partirà il corso?
Il corso è già attivo. Per informazioni, iscrizioni e per guardare le videolezioni andare su questa pagina

2) Come funziona il meccanismo dei crediti?
Per il videocorso è stato richiesto l'accreditamento APC. Per ottenere i punti è necessario semplicemente iscriversi al corso e seguire le videolezioni. Prima di poter iniziare a guardare i video occorre iscriversi inserendo i propri dati e scegliendo un nome utente e password. A questo punto, loggandosi con il proprio nome utente e password, è possibile guardare le videolezioni. La procedura di autenticazione è necesaria per capire chi ha guardato le lezioni e attribuire di conseguenza i crediti APC. Durante la visione dei filmati apparirà un pulsante giallo ad intervalli di tempo casuali. Quando il pulsante appare occorre cliccarci sopra con il mouse. Questo espediente è stato messo a punto per accertarsi che ogni video venga visto integralmente.
Per ulteriori informazioni si può consultare questa pagina

3) il videocorso è gratuito?
Si, completamente gratuito.

4) Se non si è interessati all'APC si può comunque seguire il corso?
Si, è possibile. Dalla home page del sito www.idrogeologia.net si può accedere alla sezione videocorso . ATTENZIONE: I video caricati su idrogeologia.net sono i medesimi caricati su bernagozzi.net, ma a fine APC è necessario seguire le videolezioni dal sito www.bernagozzi.net

5) Se guardo solo metà del corso mi vengono riconosciuti la metà dei crediti APC?
No. Il videocorso, che dura 9 ore, deve essere guardato integralmente. Se lo si visiona solo parzialmente non viene accreditato nulla.

6) Per seguire il videocorso è necessario acquistare un software?
No. Modflow e ModelMuse, i due software usati nel videocorso, sono gratuiti e scaricabili liberamente da Internet
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Giorni e ore di frequenza del videocorso

Messaggioda bianca.saudino » 06/06/2012, 16:11

Sono interessata a seguire il corso con accreditamenteo APC.
Volevo sapere se ci sono dei limiti di tempo o delle date pre-stabilite per vedere le lezioni.
Grazie
bianca.saudino
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/06/2012, 16:06

Re: Giorni e ore di frequenza del videocorso

Messaggioda bernagozzi » 07/06/2012, 8:36

No, non ci sono limiti di tempo o date prestabilite. Le lezioni sono registrare e quindi è possibile visionare i filmati quando si vuole 24 ore su 24. Si consiglia di visionare tutto i 15 filmati entro 3 mesi dalla data di iscrizione, ma si tratta unicamente di un consiglio per evitare una eccessiva dispersione nel tempo. Ai fini APC la cosa importante è visionare tutto il pacchetto entro il 31/12/2013, momento in cui termina il triennio APC corrente.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Come di fa per ricevere l'attestato di frequenza

Messaggioda Ipponax » 22/06/2012, 16:22

Salve, sto seguendo il corso con interesse (sono al 4° video).
Per quanto riguarda l'accredito APC, verrà spedito un attestato al termine del corso, in modo da informare l'Ordine di appartenenza?
Un saluto da Cagliari
Piergiuliano Pusceddu
Ipponax
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 20/06/2012, 9:37

Re: Come si fa per ricevere l'attestato di frequenza

Messaggioda bernagozzi » 23/06/2012, 8:45

Per la certificazione di frequentazione sto aspettando che l'Ordine dei Geologi completi l'iter burocratico e il tutto si dovrebbe completare in un paio di mesi al massimo. A quel punto verranno spediti i certificati di frequenza utilizzabili a fine APC per il riconoscimento delle ore di lezione seguite.
In pratica, quindi, chi ha seguito il corso si vedrà arrivare via mail l'attestato di partecipazione.
Come criterio generale gli attestati verranno spediti il mese successivo al termine del videocorso. Quindi, se uno termina di visionare le lezioni il 18 di settembre, dovrà attendere l'arrivo dell'attestato nel mese di ottobre.

Come suggerito dall'Ordine, nella richiesta di accreditamento non ho richiesto uno specifico numero di crediti ma mi sono limitato ad indicare il numero di ore di durata, oltre ovviamente a tutte le altre indicazioni tecniche. Visto che il corso dura 9 ore posso ragionevolmente supporre che verranno attribuiti 9 crediti, ma è unicamente una supposizione fatta per analogia con altri corsi di aggiornamento.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Corso Modflow livello avanzato

Messaggioda teo_flash » 28/06/2012, 13:34

Quando (do scaramanticamante per scontato che avverrà) potremo trovare il seguito di questo ottimo corso base??
io l'ho trovato utilissimo e ben fatto....e sarei sicuramente pronto a pagare un'iscrizione per fare in modo che il dr Bernagozzi possa vedere riconosciuto il suo impegno.
Saluti a tutti.
Matteo
teo_flash
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/06/2012, 13:29

Re: Corso Modflow livello avanzato

Messaggioda bernagozzi » 28/06/2012, 16:23

L'idea di realizzare altri videocorsi sicuramente c'è e probabilmente il prossimo verrà realizzato verso la fine di quest'anno. Non so ancora se sarà il proseguimento del corso attualmente disponibile o se sarà un corso sempre di idrogeologia ma su argomenti non strettamente di modellazione. In ogni caso, anche se non sarà proprio un corso di Modflow, è mia intenzione usare Modflow e ModelMuse per la spiegazione dei concetti e degli esempi, in modo che chi ha partecipato al primo corso possa usare e rinforzare le nozioni di base apprese.
Un'altra idea è quella di affiancare alle videlezioni un manuale/dispensa in modo che chi segue possa anche avere a disposizione un documento di riferimento.
Per tutti i suggerimenti è possibile scrivere un messaggio sul forum. Tutte le vostre idee verranno esaminate e ogni vostro consiglio sarà attentamente valutato. E' infatti molto importante per me avere un riscontro da chi ha seguito il corso, in modo da poter migliorare progressivamente la produzione dei prossimi corsi.
Saluti!
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Re: Videocorso Modflow gratuito. Richiesto accreditamento AP

Messaggioda nolledi » 17/06/2013, 23:47

Riporto a galla questo 3d per chiedere a Bernagozzi notizie dell'eventuale corso avanzato cui, come molti, sarei interessatissimo. Ci sono novita' in vista? Grazie
nolledi
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/02/2013, 7:44

Re: Videocorso Modflow gratuito. Richiesto accreditamento AP

Messaggioda bernagozzi » 18/06/2013, 9:54

E' in preparazione un videocorso che, anche se non è pensato come corso avanzato di Modflow, può comunque essere di utilità in vista di futuri corsi di modellazione. In particolare il corso che verrà a breve messo online riguarderà l'utilizzo del software SmathStudio e verranno mostrate applicazioni sia geotecniche sia idrogeologiche. Il software è molto utile in fase di verifica di modelli Modflow in quanto permette di risolvere agevolmente calcoli che, diversamente, dovrebbero essere svolti manualmente o con l'ausilio di fogli come excell, meno idonei allo scopo e meno intuitivi nell'utilizzo.
Riceverete comunque tutti a breve una mail con le indicazioni del nuovo videocorso in progetto.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35

Prossimo

Torna a Modflow, Groundwater Vistas e ModelMuse

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite