ModelMuse, dicretizzazione verticale, errore CHD

Discussione sull'impostazione di modelli di filtrazione, sull'utilizzo del codice di calcolo Modflow e delle interfacce ModelMuse e Groundwater Vistas

ModelMuse, dicretizzazione verticale, errore CHD

Messaggioda sandro.mrc » 25/02/2019, 18:43

Salve,
in ModelMuse ho creato un modello in condizioni stazionarie, un solo layer, con 2 condizioni di contorno a carico idraulico costante CHD, in acquifero libero (convertible). In queste condizione, senza discretizzare verticalmente il layer, non ci sono problemi. Discretizzando verticalmente, invece, l'esecuzione non va a buon fine, dandomi l'errore:

Invalid CHD head


con la lista delle celle coinvolte nella condizione CHD ed il seguente errore per ogni cella:
The CHD starting head in (cella) defined by the Object1 is below the bottom of the cell


Dopo alcune prove ho scoperto che se i carichi idraulici sono entrambi superiori alla base del primo "sub-layer" partendo dal ModelTop, il problema scompare.
Inoltre se nelle stesse identiche condizioni pongo la condizione di acquifero confinato, l'errore sussiste ma genera comunque un output con le portate ecc...

Dunque c'è un modo per aggirare il problema?
sandro.mrc
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 25/02/2019, 18:16

Re: ModelMuse, dicretizzazione verticale, errore CHD

Messaggioda bernagozzi » 27/02/2019, 11:27

Quando crei dei sublayer di fatto crei dei layer, cioè Modflow considera i sublayer che hai creato come dei veri e propri layer.
Per fare un esempio, se il tuo layer va da 0 a 6 m e crei 3 sublayer equispaziati, alla fine il tuo modello sarà un modello a 3 layer, il primo da 6 a 4, il secondo da 4 a 2 e il terzo da 2 a 0 m.
Quando vai ad inserire una condizione al contorno e vuoi definire dei sublayer ti conviene inserire l' Higher Z coordinate e il lower Z coordinate utilizzando le quote in metri e non il top o bottom del layer.
In pratica, quindi, se vuoi suddividere il tuo modello da 0 a 6 m in 3 sublayer e la condizione CHD la vuoi con un carico a 2.5 m, (cioè solamente associata al secondo e terzo layer visto che il primo ha un bottom a 4 m) per associare la condizione CHD devi usare un oggetto con higher Z coordinate a 3 m (ad esempio) e lower z coordinate a 0 m. In questo modo quando vai a creare il tuo modello la condizione verrà applicata solamente al secondo e terzo sublayer e il problema dovrebbe sparire.
Saluti e buona modellazione.
Dott. Geol. G. Bernagozzi
Consulenze Idrogeologiche
Modellazioni Modflow
http://www.bernagozzi.net
Avatar utente
bernagozzi
Amministratore
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 31/05/2010, 8:35


Torna a Modflow, Groundwater Vistas e ModelMuse

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite